Il cervello di Michelangelo

Il cervello di Michelangelo.

Nella Cappella Sistina fra i tanti capolavori di Michelangelo un attento osservatore, il medico americano Frank Mesheberger, ritenne di aver individuato nell’affresco che rappresenta la “Creazione di Adamo” intorno all’immagine di Dio, l’anatomia di un cervello umano visto in modo trasversale. Era nelle intenzioni dell’artista, secondo il medico, dimostrare che la creazione di Dio non si limitasse alla sola vita ma riguardasse anche l’intelligenza. Altri studiosi americani Jan Suk e Rafael Tamargo hanno recentemente sposato questa tesi, individuando un autentico codice nel grande dipinto. Un messaggio lasciatoci da Michelangelo attraverso la sua passione per il disegno anatomico e la sua maniacale attenzione per i particolari del corpo umano.

Michelangelo Buonarroti – 1511 Cappella Sistina – Roma

#Artitalyapp #michelangelo #creazionediadamo #cappellasistina #michelangelocervello

MICHELANGELO - creazione di adamo

https://www.facebook.com/Artitaly-925297197564972

https://plus.google.com/+ArtitalyappOfficial

 

 

Condividi la tua opinione