gli autoritratti di Leonardo nell’ultima cena

Di Leonardo da Vinci il Vasari disse che era un uomo di rara bellezza. Ebbene secondo Ross King, l’autore del bestseller “Brunelleschis Dome”, nell’ultima cena vi sarebbero ben due autoritratti del poliedrico genio del rinascimento. Gli apostoli Tommaso e Giacomo nel cenacolo di Milano ritrarrebbero Leonardo. La prova a parere dell’esperto sarebbe contenuta in una poesia scritta nel 1490 da Gasparo Visconti, amico di Leonardo che prende letteralmente per i fondelli un artista, di cui non fa il nome, per aver messo il suo autoritratto nei suoi dipinti “per quanto bello possa essere e con gesti e espressioni tipici del suo personaggio”. Il dito alzato dell’apostolo Tommaso sembra evocare un gesto tipico attribuito a Leonardo.

ultima cena Leonardo da Vinci

https://www.facebook.com/Artitaly-925297197564972/

https://plus.google.com/+ArtitalyappOfficial

 

Condividi la tua opinione